Si è svolta ieri sera la finale del concorso di cortometraggi 2014 all’interno del festival Young Station 6. pubblico e giurati, in difficoltà a scegliere un vincitore tra gli otto finalisti di livello elevatissimo, si sono affidati ai numeri ed alla tecnica (filmica) decretando così un unico vincitore: con il film “Amore necessario” vince la sesta edizione del concorso di cortometraggi Young Station il Faentino Alessandro Tamburini.

Amore necessario, quello tra due anziani rimasti giovani dentro (grazie, si presume, all’amore reciproco), che si danno forza a vicenda nella quotidianità nell’affrontare le inquietudini della terza età senza mai rinnegarle. Una scintilla di Amore Vero, filmata e regalataci dal givane regista con tanta umanità, semplicità e dolcezza, in una docufiction (come Tamburini la definisce) estremamente toccante.

Il trailer

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.