Gli alfieri del medieval folk rock italiano sono tornati. “Oltre… l’Abisso” è il nuovo album dei Folkstone, band che da due lustri calca le scene internazionali con un progetto che unisce l’hard rock a strumenti “del passato”, in concerto venerdì 12 dicembre al Viper Theatre di Firenze (ore 21,30 – biglietto 12 euro – prevendite www.mailticket.it tel. 199446271; Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it tel 055.210804; Ticket One www.ticketone.it tel. 892.101).

Una formazione che si è messa in evidenza anche e soprattutto per gli energetici live, dispensati a piene mani nell’ambito dei più noti festival. Il precedente album “Il Confine” ha confermato la qualità dei Folkstone e la sua uscita è stata accompagnata da più di 100 date live tra Italia, Germania, Svizzera e Lituania.

Il tour che riporta sulle scene segue di poche settimane l’uscita dell’ultima fatica “Oltre… l’Abisso”, alla quale hanno partecipato come special guest il pianista virtuoso Fidel Fogaroli alle tastiere e il polistrumentista Chris Dennis al violino.

Questo nuovo album è stato registrato in diversi studi durante l’anno ed è stato prodotto dagli stessi Folkstone. La produzione artistica è stata affidata al noto Yonatan Rukhman, mentre il mix e il mastering sono stati curati da Marco D’agostino presso “Aisha Studio / 96 Khz.it” (Milano).

Il risultato? Rock ed energia! Per un gruppo sempre pronto a rinnovarsi e a sperimentare.

Formazione – Lore: voce; Roby: cornamuse, voce, bombarde; Matteo: cornamuse, ghironda, bombarde; Andrea: cornamuse, bombarde, percussioni; Maurizio: cornamuse, flauti e bouzouki irlandesi, uilleann pipes, cittern, bombarde; Silvia: arpa; Federico: basso; Luca: chitarre; Edo: batteria.

Info www.folkstone.it

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.