La Camera di Commercio di Prato diventa la casa delle start up pratesi. Il progetto, che si chiama “Start Up House”, è quello con cui la Regione intende favorire la formazione di imprese giovanili con voucher per sostenere l’avvio dell’impresa.

La Camera di Commercio mette così a disposizione dei giovani imprenditori pratesi due uffici, al piano terra della sua avveneristica sede in via del Romito, e offrendo servizi di affiancamento e tutoraggio per la presentazione della richiesta alla Regione.

Il bando

Le imprese che vogliono usufruire del servizio offerto dalla Camera di Commercio potranno fare richiesta per i contributi in conto capitale (che verrano erogati sotto forma di voucher) entro il 16 novembre 2015.

“Il bando emesso dalla Regione Toscana – si legge nella nota stampa – è già consultabile nei dettagli sul sito di Sviluppo Toscana. Sono ammesse imprese a titolarità giovanile e di nuova creazione, secondo i criteri specificati nel bando. Il tetto massimo di spesa ammessa è di 15 mila euro per i settori turismo, cultura, commercio e terziario e di 36 mila euro per le imprese manifatturiere. I voucher copriranno il 100% degli investimenti, e saranno destinati ad imprese giovanili, singole o associate, la cui costituzione sia avvenuta nel corso dei due anni precedenti dalla data di presentazione della domanda”.

“Potranno essere finanziati – si legge ancora – i costi per i servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione, meglio dettagliati nelle “Linee guida delle spese ammissibili e per la relativa rendicontazione” allegate al Bando. Le spese per le quali è concesso l’aiuto sono relative a servizi finalizzati all’utilizzo di spazi attrezzati e infrastrutturali, comprensivi di servizi immobiliari di base (portineria, guardiania e sicurezza, pulizia, reti telefoniche e internet), servizi di affiancamento e tutoraggio (non comprensivi di servizi amministrativi di base contabilità, legale, tributario).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.