L’associazione culturale Warehouse nella giuria del contest artistico internazionale “Who art you?” di Milano, che questo anno trova spazio tra le iniziative di Expo 2015: “e pensare che ci poteva essere la città intera”.

Who Art You? è un contest artistico promosso dall’associazione milanese NOlab e riservato ai talenti artistici dai 18 ai 35 anni. Pittura, scultura, fotografia e video sono le quattro categorie nelle quali 100 talenti creativi, selezionati dal team di NOlab tra le migliaia di candidature giunte in risposta al bando, avranno modo di dare libero sfogo alla propria arte a metà maggio per una settimana e per ciascuna delle quali sarà decretato un singolo vincitore. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Milano, la Regione Lombardia ed è inserita all’interno delle iniziative dell’Expo. Una bella vetrina per artisti contemporanei emergenti.

Warehouse accompagna Who Art You? con uno premio speciale dedicato allo spazio di via San Jacopo. Si tratta della possibilità per il vincitore di esporre le proprie opere durante una mostra personale realizzata a Prato negli spazi di Warehouse. Inoltre, non si esclude il coinvolgimento di altri quattro artisti, che verrebbero a Prato ad esporre i mesi successivi al primo evento. Durante la terza edizione di Who Art You?, è stato l’artista Meloquez ad aggiudicarsi il premio speciale e portare la propria arte fino in Toscana.

Seppur soddisfatto dell’opportunità, il presidente dell’associazione pratese Jonathan Targetti non è contento: “sono deluso dal sistema culturale pratese, che avevo provato a coinvolgere in questo progetto – racconta – con l’intento di instaurare un ponte istituzionale con una realtà culturale milanese a cui sono legati enti importanti come Expo. Un’occasione da cogliere, se si pensa che Prato con Milano artisticamente, soprattutto dopo la chiusura dello spazio espositivo del centro Pecci, non ha legami anzi: ad oggi l’unico legame è tra il nostro spazio, una realtà indipendente non istituzionale, e Who Art You?”.

Il collegamento tra Warehouse e il concorso milanese è nata l’anno scorso: “La collaborazione è nata grazie al lavoro di Elena Mazzoni e la guide magazine CCT, che nell’edizione 2015 fa parte di un premio speciale dedicato ai media Partner dell’iniziativa”.

Ritengo che sia un’occasione sprecata – continua Targetti – ma sono contento di farmi con la mia associazione ambasciatore della città fuori dalle mura di Prato e lo consiglio a tutti i giovani che si vogliono fare promotori culturali: usciamo dalle dinamiche che viviamo qui, portiamo un po’ di Prato nel mondo e riportiamo un po’ di mondo a Prato, è l’unica strada per ripartire, per emergere e fare emergere questa città”.

ARTICOLO SPONSORIZZATO BUONO

19 Commenti

  1. The Absent Game

    Between me and my husband we have owned a lot more MP3 gamers over the years than I can count, which include Sansas, iRivers, iPods (common & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few several years I’ve settled down to one line of players.

  2. Third Flower

    My spouse and that i have been now delighted that Albert could perform his research due to the suggestions he had by means of your web page. It really is on occasion perplexing to just generally be gifting away ways which some people could have been ma…

  3. Third Flower

    My spouse and i happen to be now delighted that Albert could carry out his scientific tests due to the ideas he had by means of your online page. It is actually on occasion perplexing to only usually be making a gift of methods which some individuals m…

  4. Third Flower

    My spouse and that i have been now delighted that Albert could perform his research as a consequence of the tips he had as a result of your web page. It really is from time to time perplexing to just usually be freely giving actions which many people m…

  5. The Birch of the Shadow

    I believe there may perhaps be a couple of duplicates, but an exceedingly handy listing! I have tweeted this. Quite a few thanks for sharing!

  6. Third Flower

    My wife and that i have already been now delighted that Albert could perform his research as a consequence of the concepts he had by means of your web content. It is from time to time perplexing to only often be giving freely steps which a lot of peopl…

  7. Woman of Alien

    Best function you have carried out, this site is admittedly neat with fantastic information and facts. Time is God’s method of holding everything from taking place without delay.

  8. The Ships’s Voyages

    I think engineering just makes it worse. Now there is a channel to hardly ever care, now there won’t become a likelihood for them to discover.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.