Dopo Morgan, Africa Unite, Levante e Luca Bassanese, l’Urban EcoFestival di Prato si arricchisce della presenza di Cisco (ex Modena City Ramblers), che chiuderà la manifestazione il prossimo 20 settembre.

Cisco ha dato alle stampe quest’anno “Matrimoni e funerali”, il suo quarto album solista da quando ha lasciato i Modena City Ramblers dieci anni fa (2005).

L’Urban Ecofestival (ingresso gratuito) è una manifestazione particolare. Dal 2006 porta alla città ospitante una programmazione musicale e culturale di rilievo nazionale con l’obiettivo di riqualificare zone dismesse della città. E’ la prima volta che viene a Prato e per la prima edizione è stato scelto il parco dell’Ex Ippodromo in via Roma, che da anni non ospitava una manifestazione di rilievo.

Dal 17 al 20 settembre 2015, all’Ex Ippodromo si potranno trovare mercatini di prodotti a chilometro zero, un’area dedicata allo street food, un mercatino dedicato al remake e all’eco design, la fiera del vino biologico e biodinamico, un’area per bambini e incontri e worshop organizzati da Legambiente Prato.

urban-ecofestival-prato

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.