Venerdì 23 ottobre comincerà Young Station, il festival d’arti varie arrivato quest’anno alla settima edizione. Sul palco della Gualchiera di Montemurlo si alterneranno per tre giorni i finalisti nella sezioni performance, cortometraggi, fumetto e fotografia. Ecco i nomi degli artisti che ci contenderanno i premi in palio.

Sezione Performance
La Ribalta Teatro – In religioso silenzio

GranaraMariottiniSorrentinoStrazza – Proclami alla nazione

Guinea Pigs – Trittico della guerra

Ugo Sanchez Jr. – Rio Bum Bum (Guns n’ Water)

Punto Teatro Studio – Sotto i Girasolii


Sezione Cortometraggi

“Shapes Recording” di Giuliana Fantoni

“Deriva n.3” di Luca Berardi

“L’ingegnere” di Stefano Pelleriti

“Clinamen” di Clemente Corallo

“Medea eu thanatos” di Rosanna Reccia

“Elsewhere” di Michael Gaddini

“Pollicino” di Alberto Vianello

“Sicilian Space Program II” di Antonella Barbera, Fabio Leone e Paolo Capasso

“Via della contraddizione” di Marzia De Luca


Sezione Fotografia

Nicola Bellan, Letizia Benigni, Lisa Cecchi, Arianna De Cicco, Lidia Geri, Pietro Giannitti, Bruno Giardino, Riccardo Logli, Matteo Masolini, Nasia Mazzei, Jonathan Meoni, Margherita Morucci, Tommaso Poli, Domenico Simone,
Fiorenzo Stefani, Andrea Vannucci, Letizia Vestrucci.

Sezione Fumetto

“Malavita di periferia” di Federico Gori

“SMS” di Valentino Bianco

“Periferia” di Edoardo Nardin

ARTICOLO SPONSORIZZATO BUONO

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.