Alle 11 di stamattina, la polizia ha notificato e dato esecuzione a un decreto di sospensione di attività per 10 giorni, emesso dal questore di Prato Filippo Cerulo a carico di un noto esercizio commerciale etnico sito a Prato, in via Santa Margherita. E’ la prima volta dopo tanti anni che viene messa in atto un’operazione del genere tra le “vie dello spaccio” in centro storico.

“Il negozio di vendita al dettaglio di generi alimentari – spiegano in una nota le forze dell’ordine – è stato ritenuto consolidato luogo di aggregazione di stranieri pregiudicati, nonché abituale punto appoggio per spacciatori di droga nella zona del c.d. ‘Triangolo etnico’ del centro storico pratese, per lo più di nazionalità nigeriana, fornendone spesso rifugio e copertura”.

 

Un commento

  1. Una coppia di residenti di via Santa Margherita mi riferisce che il market è aperto… incredulo sono andato a verificare di persona. confermo che era aperto.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.