Tutte le novità del “Settembre” a Prato, guardando a una manifestazione su tre piazze. Sono state rivelate oggi, all’interno della conferenza stampa di fine anno del Comune, alcune novità per quanto riguarda la kermesse pratese. Un bando pluriennale e tre piazze a disposizione: “stiamo studiando un bando biennale o triennale che uscirà a inizio del prossimo anno, tre mesi in anticipo rispetto allo scorso anno – commenta l’assessore alla cultura Mangani – che possa garantire una progettualità per chi organizzerà il Settembre, per chiamare nomi sempre più importanti, come succede già in altre rassegne anche in Toscana”.

Le piazze, una in più per il 2016: “oltre a piazza Mercatale per la palla Grossa e piazza Duomo come l’abbiamo conosciuta questo anno, vogliamo introdurre una piazza più piccola dove introdurre iniziative gratuite per le famiglie”. Tra le ipotesi potrebbe esserci piazza San Francesco o piazza delle Carceri, che sarebbe “quella ideale” come commenta l’assessore Mangani. O come aveva già ipotizzato (o suggerito?) Pratosfera, tirando un bilancio della passata edizione.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.