Il violoncellista Federico Toffano

Liberare la musica classica da quell’alone di ingessata intoccabilità con cui siamo abituati a viverla.

In via Muzzi, l’associazione Mesotonica ci prova con un format intelligente chiamato “ValpoliCello”, un concerto degustazione che avrà i seguenti protagonisti: il brillante violoncellista veneziano Federico Toffano, le musiche di Dall’Abaco (Verona, 1675-1742) e il vino più conosciuto della loro regione di provenienza, il Valpolicella.

“L’unico modo per tirare fuori dai musei la musica classica è smettere di suonarla in un museo. Entra così in gioco il vino”, spiega Federico Toffano nella presentazione.

L’appuntamento è per domenica 5 giugno alle 17,30. La performance ValpoliCello è suddivisa così:  6 Capricci con il Valpolicella – Pausa – 5 capricci con il Recioto.

“Il pubblico – promettono da Mesotonica – trascorrerà cinquanta minuti immerso tra le sensazioni del vino e le emozioni della musica, entrambi avendo come elemento comune la provenienza: il Valpolicella”.

Ingresso con tessera 2016: €5

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.