La Fortezza Santa Barbara in piazza della Resistenza a Pistoia riapre agli spettacoli con la rassegna “Estate in Fortezza”, un’iniziativa che arriva appena prima del Pistoia Blues.

Concerti, incontri, percorsi d’arte con uno scopo benefico: i proventi della manifestazione, andranno alla Fondazione Firenze Radioterapia Oncologica Onlus, che opera dal 1998 per sostenere la ricerca, le attività e i pazienti del reparto di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale di Careggi di Firenze ed è promotrice dell’evento. La sua missione di volontariato opera aggiornando le dotazioni strumentali, prestando i servizi necessari al miglioramento del reparto e fornisce supporto attivo nell’informazione ai pazienti, ai loro familiari e a chiunque ne faccia richiesta, per comprendere le malattie tumorali. La Fondazione promuove anche il concetto di solidarietà attraverso l’arte, la cultura, la musica, come strumenti per sconfiggere la paura e il concetto di malattia invalidante.

Ecco il programma di “Estate in Fortezza”:

– GIOVEDI 30 GIUGNO alle 21,30 l’anteprima della rassegna con il concerto di Giovanni Lindo Ferretti “A Cuor Contento”, promosso dall’Associazione Teatrale Pistoiese insieme a Fondazione Toscana Spettacolo. Tra i brani del suo repertorio solista, la parte dei CCCP Fedeli alla Linea e dei CSI, Ferretti si racconta fino ad arrivare al suo ultimo album “Saga, il Canto dei Canti”. Si esibirà con Ezio Bonicelli e Luca Rossi.

– VENERDI 1 LUGLIO si apre ufficialmente il festival con la “Sfilata di inizio estate” e l’orchestra di musica brasiliana “Bandao”, che ha partecipato a oltre 500 concerti tra cui i migliori festival europei e brasiliani, sotto la direzione di Francesco Petreni. Con un’anima da street band i Bandao suoneranno sul palco della Fortezza ma anche, dal tardo pomeriggio, per le strade del centro.

DOMENICA 3 LUGLIO il quartetto swing Voci di Corridoio con lo spettacolo “100 anni di Swing”.

LUNEDI 4 LUGLIO la tradizionale “Banda Borgognoni

MERCOLEDI 6 LUGLIO il concerto di Richard Galliano, virtuoso della fisarmonica con il suo quintetto. Pioniere della musica jazz, il musicista francese ha condiviso il palco con, tra gli altri, Charles Aznavour, Ron Carter, Chet Baker, Enrico Rava, Paolo Fresu, Trilok Gurtu, Jan Garbarek, Michel Petrucciani. Il suo è un genere che spazia senza limiti geografici né temporali.

Richard Galliano
Richard Galliano

VENERDI 8 e SABATO 9 LUGLIO un festival dedicato a Giorgio Gaber, a cura della Fondazione Gaber. Venerdì concerto di Rossana Casale con lo spettacolo “Il Signor G e l’amore” Sabato “L’arte e la solidarietà ci aiutano a vivere” e lo spettacolo di Gian Piero Alloisio e Gianni Martini in “Il mio amico Giorgio Gaber”.

DOMENICA 10 LUGLIO una notte dedicata all’eredità musicale di Johann Sebastian Bach, attraverso i pianoforti dell’iraniano Ramin Bahrami e del jazzista Danilo Rea, per un incontro tra musica classica e jazz.

Danilo Rea

Info allo 0573 991609, prevendite su Boxol e alla biglietteria del Teatro Manzoni (tel 0573 991609 – 27112)

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.