L’Estate Fiorentina si arricchisce del suo undicesimo spazio. Un vero e proprio salotto verde e culturale affacciato su tutta la città e che fino al 30 settembre terrà compagnia a fiorentini e turisti con una ricca programmazione di concerti, incontri letterari e ristorazione di qualità: è il Piazzale Michelangelo che giovedì 4 agosto inaugurerà “Flower (For Living On a Wonderful Ecological Resource)”, il progetto ideato dall’associazione culturale Art in Progress e che vede come partner Controradio, Giunti Editore, amblè ed Easy Living.

La programmazione di Flower è ricca e composita: oltre 30 eventi, quasi tutti i giorni, divisi in varie rassegne monotematiche delle quali la prima ad essere inaugurata sarà quella riservata a“Musica e Teatro”, curata da Riccardo Ventrella. Nello specifico la parte musicale vedrà al suo interno la rassegna dal titolo “Jazz dopo il tramonto” con protagonisti alcuni artisti locali come il pianoforte di Alessandro Galati, il melange di Fabio Morgera, la voce di Anna Granata o il sax di Dario Cecchini. Questa rassegna vivrà un’apertura eccezionale giovedì 4 agosto con il trio del noto chitarrista americano Kurt Rosenwinkel, mentre tra gli appuntamenti successivi segnaliamo quello del 10 agosto con il quintetto di Bruno Sartori. All’interno del programma musicale anche la rassegna “Ed io tra di voi”, un momento intimo di confronto tra un cantante, la sua chitarra e il pubblico, proprio come fossimo in un salotto di casa, e che vedrà tra i protagonisti Massimiliano Larocca, Gianfilippo Boni e Nicola Pecci. Per quanto riguarda il teatro, invece, Flower ospiterà la rassegna “Letti con vista”, dove noti attori fiorentini leggeranno tra le righe autori che gravitano attorno al mondo dell’umorismo come Buzzati e Collodi: il ciclo di appuntamenti sarà aperto il 5 agosto da Simone Faloppa che leggerà alcune pagine di “Fantozzi”.

Controradio curerà la rassegna “This is Florence! Talk (Radio) Show” dove le storie della città, tra passato, presente e futuro, saranno stimolate dai giornalisti di Controradio e raccontate dalla viva voce dei personaggi che la animano, dal vivo o in diretta radiofonica. In programma un focus sull’arte contemporanea con i direttori dei musei fiorentini; le storie di Firenze tra dialetto fiorentino e italiano con l’Accademia della Crusca; il cibo a Firenze fra tradizione e innovazione (dai trippai ai cuochi stellati); i 50 anni dall’alluvione e i 90 anni della Fiorentina (con Giunti Editore). Controradio curerà inoltre la rassegna “Con il dito puntato”: dal piazzale l’ospite della serata punterà il dito verso i capolavori della città, con un racconto/reading realizzato da illustri personaggi che si sono occupati dei luoghi che raccontano, dall’architetto Francesco Gurrieri che parlerà della cupola del Brunelleschi, allo storico dell’arte Antonio Natali (Uffizi), al priore Bernardo Gianni (Chiesa di San Miniato), al Rettore Luigi Dei (Tempio Ebraico), allo chef Fabio Picchi (quartiere S. Ambrogio) con Giunti Editore.

Giunti Editore organizza la rassegna “Racconti di fine estate”, in cui importanti autori si raccontano al pubblico attraverso i loro libri su vari temi come scienza, musica, attualità e molto altro ancora. Tra gli ospiti lo scienziato Stefano Mancuso, che illustrerà i risvolti più affascinanti della neurobiologia vegetale; Riccardo Bertoncelli, uno dei narratori più autorevoli della scena rock e jazz del Novecento; Sergio Staino, con il suo romanzo a fumetti di satira politica; scrittrici come Simona Sparaco (che dialogherà con Massimo Gramellini) e Catena Fiorello (che dialogherà con Rita Dalla Chiesa); un incontro con Lucia Bacciottini su come vivere green e uno con Antonio Fusco, funzionario di polizia, sulle tecniche investigative tra fiction e realtà.

Non mancherà, infine, un punto ristoro gestito da amblè; uno spazio che valorizzerà il territorio, la qualità dei prodotti a Km0, la loro genuinità e semplicità, ponendo alla base delle propria filosofia anche il rispetto per l’ambiente, l’idea del riciclo e del riutilizzo della materia (sarà ad esempio utilizzato solo packaging riciclato e riciclabile).

Di seguito il programma dettagliato degli eventi, che avranno sempre inizio alle ore 21.30:

Giovedì 4 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” (a cura di Eventimusicpool) – Kurt Rosenwinkel Trio

Venerdì 5 agosto
Rassegna “Letti con vista” – “Non occorre che ti esce di casa. Attorno Fantozzi”: Simone Faloppa legge Paolo Villaggio

Martedì 9 agosto
Rassegna “Ed io tra di voi” – concerto di Massimiliano Larocca

Mercoledì 10 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Bruno Santori quintet “Jazz&remo il Festival”

Giovedì 11 agosto
Rassegna “Letti con vista” – Lorenzo Degl’Innocenti legge Sedaris, Carver, e altre cose

Venerdì 12 agosto
Rassegna “Ed io tra di voi” – concerto di Gianfilippo Boni

Sabato 13 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Aleph Trio

Martedì 16 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Alessandro Galati

Mercoledì 17 agosto
Rassegna “Letti con vista” – Il problema dei posteggi: Alessio Martinoli legge Dino Buzzati

Giovedì 18 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Rapicavoli, Cappelli, Calderai, Pedol

Venerdì 19 agosto
Rassegna “Ed io tra di voi” – concerto di Nicola Pecci

Sabato 20 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Anna Granata

Martedì 23 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Morgera, Pareti, Galardini

Mercoledì 24 agosto
Rassegna “Letti con vista” – Amore e ginnastica: Silvia Frasson legge Edmondo De Amicis

Giovedì 25 agosto
Rassegna “Jazz dopo il tramonto” – Dario Cecchini Trio Zone

Venerdì 26 agosto
Rassegna “Letti con vista” – C’era una volta un pezzo di legno: Alessandro Riccio legge Collodi

Lunedì 29 agosto
Rassegna “This is Florence/Talk (Radio) Show” – La Fiorentina. Incontro con Mario Lancisi e Marcello Mancini”

Martedì 30 agosto
Rassegna “Con il Dito Puntato” –  Antonio Natali storico dell’arte ed ex Direttore degli Uffizi, racconta: Feticcio e poesia, a partire dagli Uffizi.

Venerdì 2 settembre
Rassegna “Con il Dito Puntato” – Francesco Gurrieri, architetto e urbanista racconta la Cupola del Brunelleschi.

Domenica 4 settembre
Rassegna “Con il Dito Puntato” – Luigi Dei, Rettore dell’Università degli studi di Firenze racconta il Tempio Ebraico

Martedì 6 settembre
Rassegna “This is Florence /Talk (Radio) Show” – “Un sorriso per il Meyer”. Incontro sulla terapia dei sorrisi in ospedale; intervengono Alberto Zanobini, direttore Generale del Meyer, Sandra Von Borries, genetista, autrice de “La Fiaba di Aisha” (Polistampa 2016), alcuni operatori di Clown e Pet Theraphy

Mercoledì 7 settembre
Rassegna “Con il Dito Puntato” – Fabio Picchi, cuoco e scrittore racconta Sant’Ambrogio o delle strade del cibo

Giovedì 8 settembre
Rassegna “Con il Dito Puntato” – David Guetta racconta lo Stadio. Special Guest: Gianfranco Monti

Venerdì 9 settembre
Rassegna “Con il Dito Puntato” – Bernardo Gianni, priore di San Miniato racconta San Miniato al Monte

Lunedì 12 settembre
Rassegna “This is Florence /Talk (Radio) Show” – Un focus sull’arte contemporanea a Firenze; intervengono Arturo Galansino (direttore artistico Palazzo Strozzi), Patrizia Asproni (Presidente Museo Marino Marini), Fabio Cavallucci (direttore artistico Centro Pecci).

Martedì 13 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Stefano Mancuso, “Verde brillante” e “Uomini che amano le piante”

Venerdì 16 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Sergio Staino, “Alla ricerca della pecora Fassina. Manuale per compagni incazzati, stanchi, smarriti ma sempre compagni”

Lunedì 19 settembre
Rassegna “This is Florence ! /Talk (Radio) Show” – Le storie di Firenze attraverso l’aneddotica legata al fiorentino e all’italiano”; intervengono: Stefania Iannizzotto, responsabile pagina Facebook Accademia della Crusca, Vera Gheno, responsabile Twitter Accademia della Crusca, Neri Binazzi, ideatore del vocabolario fiorentino contemporaneo

Mercoledì 21 settembre
Rassegna “This is Florence /Talk (Radio) Show” – Il cibo a Firenze, fra tradizione ed innovazione. Giuseppe Calabrese, giornalista esperto di eno-gastronomia e Gianfranco Monti,  autore e conduttore radio-televisivo incontrano i trippai & i cuochi “stellati” fiorentini. Interviene Fabio Picchi, autore del libro Papale Palale. Ricette che salvano l’anima (Giunti Editore).

Giovedì 22 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Catena Fiorello, “L’amore a due passi”. Interviene Rita Dalla Chiesa.

Venerdì 23 settembre:
Rassegna “This is Florence /Talk (Radio) Show” – 1966 – 2016: 50 anni dall’alluvione di Firenze. Dal ricordo dei momenti terribili alla solidarietà internazionale. Passato, presente e futuro del fiume Arno. Incontro con Mario Primicerio e Giorgio Federici del Comitato Firenze 2016 per i 50 anni dall’Alluvione) e Bernardo Gozzini, direttore del Lamma.

Sabato 24 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Simona Sparaco, “Equazione di un amore”. Interviene Massimo Gramellini, giornalista ed autore.

Martedì 27 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Lucia Bacciottini, “Beauty Planner e Flexitarian diet”. Il verde del Giglio. Pensare e vivere green a Firenze.

Mercoledì 28 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Riccardo Bertoncelli, “Topi caldi. Frank Zappa e altri bei malanni”

Giovedì 29 settembre
Rassegna “Racconti di fine estate” – incontro con Antonio Fusco che presenta il suo nuovo libro “Il metodo della fenice”. Intervengono Simone Innocenti, giornalista del Corriere Fiorentino e Ornella Galeotti, Magistrato Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Firenze.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.