La prima domenica di ogni mese, dalle ore 20 alle 23 ingresso gratuito per i residenti in Toscana al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci. Per usufruire dell’omaggio è obbligatorio presentare in biglietteria un documento d’identità valido.

L’ultimo ingresso consentito è alle ore 22.30.


E’ solo una delle agevolazioni che scopriamo scorrendo le tariffe del centro d’arte contemporanea appena riaperto. Un altro sconto da sottolineare è sicuramente è quello che si ha presentando un biglietto dell’autobus, treno o altre forme di mobilità. Scegliere di andare al museo coi mezzi pubblici e sostenibili conviene, insomma.

Altre iniziative e promozioni sono legate al diventare socio del Pecci (20 euro l’anno per gli under 30 e 50 per gli over 30, le tessere base): ingressi gratuiti, biglietti ridotti alle attività e manifestazioni prodotte o coprodotte dal Centro, sconti sui cataloghi delle mostre. Potete leggere tutto qui.

TARIFFE

Intero € 10,00

Ridotto € 7,00
Sotto i 26 anni, sopra i 65 anni, gruppi organizzati (min. 10 persone) con prenotazione, studenti, soci UniCoop Firenze, FAI e Chianti Mutua, dietro presentazione biglietto autobus, treno o altre forme di mobilità sostenibile.

Ridotto 50% € 5,00
Insegnanti universitari di materie artistiche, architettoniche e delle Accademie di Belle Arti

Omaggio
– Sotto i 6 anni
– Soci del Centro (+ sconto 10% bistro e bookshop)
– Amici del Museo Pecci
– Categorie convenzionate (+ sconto 10% bookshop – accordi di reciprocità museale)
– Visitatori con disabilità + accompagnatore
– Giornalisti
– Soci ICOM (+ sconto 10% catalogo e merchandising)
– Guide turistiche nell’esercizio della loro attività professionale
– Per ragioni di studio e di ricerca, attestate da istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, da organi del Ministero per i Beni e le Attività culturali, ai soggetti che ne facciano richiesta per periodi determinati
– Residenti toscani la prima domenica di ogni mese

Multiplo (nominativo) € 20
Consente più ingressi al museo nell’arco della medesima mostra

Per visite guidate scrivere a [email protected]
Per scuole e didattica scrivere a [email protected]

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.