Torna il progetto Creazioni Urbane, nato per sostenere reti di associazioni e cittadini attivi impegnati nella rivitalizzazione ed animazione delle aree urbane complesse della città, torna anche nel 2017. Il bando scade mercoledì 26 aprile.

La disponibilità economica complessiva del bando ammonta a 25 mila euro per l’anno 2017. “Il contributo concesso per ogni progetto – si legge nel bando – non potrà superare di norma  la somma massima di 5 mila euro“.

“Saranno comunque privilegiati i progetti in partnership – si legge ancora sul bando – ovvero quei progetti realizzati congiuntamente da un soggetto “capofila” e da una o più organizzazioni che partecipino attivamente alle iniziative previste”.

Lo scorso anno attraverso l’avviso pubblico sono stati finanziati 14 progetti con un totale di 60 associazioni coinvolte e circa 80 iniziative realizzate tra giugno e dicembre 2016.

Restano invariati gli obiettivi che hanno portato l’assessorato alle Politiche per la Cittadinanza e Immigrazione ad investire risorse ed energie in questa progettualità: favorire la socializzazione, l’inclusione e l’integrazione dei cittadini e delle comunità presenti sul territorio; favorire l’agire collettivo attraverso l’associazionismo per la riappropriazione degli spazi urbani oggetto dell’avviso e favorire la partecipazione ad attività culturali, sociali, ludico-sportivo-ricreative, attraverso eventi, lavoratori e altre iniziative, ispirate a valori quali integrazione sociale, l’attenzione all’ambiente e alla cura dei beni comuni e al dialogo interculturale.

Le iniziative proposte dovranno tenersi in centro storico, nel macrolotto zero, al Soccorso o nelle frazioni.

Il nuovo avviso pubblico, con alcune differenze rispetto al precedente, verrà presentato lunedì 3 aprile a Palazzo Buonamici- sala Biagi, via Ricasoli 17 alle 17.30. Con l’occasione verranno illustrati i risultati conseguiti dall’edizione dello scorso anno. Per informazioni si può scrivere al seguente indirizzo mail: [email protected]

Leggi e scarica il bando.
Vai alla pagina dedicata sul sito del Comune

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.