Inceneritori e ampliamento dell’aeroporto di Peretola proprio non vanno giù a tanti cittadini della piana fra Firenze e Prato: musicisti, artisti e comitati locali hanno organizzato per sabato 10 giugno un concertone con un bel numero di band in cartellone al Polo scientifico di Sesto Fiorentino, in via delle Idee, dalle 18,30 in poi.

La parola chiave è #solomusicanellaria, e il rimando all’inquinamento atmosferico è immediato: che la piana sia una delle zone più inquinate della Toscana non è una novità, combattere questo problema a suon di musica però lo è. Vediamo chi salirà sul palco dell’evento messo su dal Collettivo di Scienze, Mamme No Inceneritore, Assemblea per la Piana contro le nocività, Comitato Campeggiano No Aeroporto e SDS – Studenti di sinistra.

I nomi più importanti sono quelli dei Diaframma e di Bobo Rondelli, ma anche gli altri non sono male: Fantasia Pura italiana, I matti delle giuncaie, Etruschi from Lakota, Quarto Podere, Tolomei’s Brothers, The Etrurians, Ivanoska e Alessandro Lanzoni suoneranno dal pomeriggio alla sera inoltrata, e tutti i fondi verranno utilizzati per continuare l’opposizione alle opere visto come nocive e inutili (possiamo dirlo a ragione? A ragione): inceneritore e aeroporto. Nello spirito della coerenza, l’evento sarà realizzato solo con materiali compostabili e se non fate la raccolta differenziata a codino vi rincorrono con una scopa.

Oltre alla musica troverete stand gastronomici, mercato, artisti di strada, stand informativi dei vari comitati della Piana e spazio per i più piccoli.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.