Doppio live per il Riff Club: sul palco del locale di via Saccenti saliranno infatti Nudist e Buzzøøko, giovedì 7 dicembre.

I Nudist non sono nuovi in città: è risaputo che odino dover abbassare il volume, e odiano pure dovervi spiegare che genere fanno, quindi non è che rendano la vita facile.

I Nudist nascono nel 2008 come power trio strumentale e si autoproducono i primi due album, Nudist e Appetizer for Monsters. Il terzo album vede anche l’apparizione del cantante: per See the light beyond the spiral i Nudist si danno allo sludge, post-metal e post-HC. Nel 2017 è uscito l’ultimo disco, Bury my innocence.

Detto questo, la cosa fondamentale è che fanno un casino d’inferno.

 

I Buzzøøko invece sono un po’ più giovani: nati nel 2014, portano alta la bandiera del noise e del post-rock ispirati da Melvins, Jesus Lizard, Fugazi e Slint, poi ci mischiano insieme psichedelia e post-HC, e fanno uscire il primo demo autoprodotto nel 2016. Il primo album, Giza, e dell’aprile di quest’anno.

Apertura locale ore 22,30, ingresso libero con tessera ACSI obbligatoria.

In chiusura, dj set di Daluen Dj.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.