Si aggiungono tre nomi al cartellone del Firenze Rocks 2018: il 16 giugno, la giornata degli Iron Maiden, vedrà salire sul palco anche Helloween, Jonathan Davis e Shinedown.

Una vera e propria parata di rockstar, a Firenze: oltre agli Iron Maiden, ritenuti da alcuni i signori indiscussi del metal, i fortunati possessori del biglietto potranno vedere anche i tedeschi Helloween, il cantante dei Korn, Jonathan Davis, e gli Shinedown. Gli Helloween sono una delle band più influenti del power metal, e porteranno in Italia il loro Pumpkin United World Tour: il gruppo arriverà in Italia accompagnato dai membri storici Kai Hansen e Michael Kiske, che eseguiranno brani vecchi nuovi con tanto di duetti fra i vari cantanti.

Jonathan Davis è il cantante dei Korn, armato di un’asta del microfono disegnata da nientepopodimenoche Hans Giger su sue stesse indicazioni. Dotato di una voce assolutamente fuori dalla norma, Jonathan Davies è stato inserito nella top 100 dei migliori cantanti al sedicesimo posto. Gli Shinedown fanno parte dell’ondata più mainstream del genere alternative metal, hanno raggiunto il successo con Leave a Whisper e avranno l’onere e l’onore di aprire le danze.

Nel frattempo sono stati annunciati anche gli opening act delle altre giornate del festival: in apertura per i Guns N’Roses arrivano Volbeat, Barones e Pink Slips, mentre i Foo Fighters saranno preceduti da Wolf Alice, The Kills e Frank Carter&The Rattlesnakes.

Biglietti in vendita sul circuito TicketOne.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.