Jonathan Calugi
Jonathan Calugi - Foto: Miguel Oliveira, via Facebook "180 Creative Camp"

Le “Linee” di un giovane pluripremiato illustratore e designer italiano arrivano fino da Ardengo.

Per la prima volta le sale dell’enoteca “in movimento” di via dei Cimatori saranno infatti esposte alcune opere di Jonathan Calugi, nato a Pistoia nel 1982, uno tra i più apprezzati giovani illustratori a livello internazionale da quando nel 2010 è stato inserito dalla rivista Print Magazine tra i più interessanti “20 New Visual Artist Under 30” del mondo e dall’Art Director Club di New York tra i 50 “Young Guns Under 30”.

La mostra “Linee” sarà inaugurata domenica 4 febbraio alle 18, ingresso libero. Le opere rimarranno esposte per alcune settimane all’interno di Ardengo (aperto dal martedì alla domenica, dalle 19): sarà inoltre possibile acquistare le opere esposte.

Oggi il portfolio di Calugi si è arricchito di progetti e collaborazioni con Nike, De Longhi (sua una delle macchine da caffè d’artista prodotte in serie limitate), Apple, Sony, Google, Facebook, Logitech, New York Times e molte altre.

Il suo stile semplice è ormai diventato un marchio di fabbrica: quello che a prima vista sembra essere lo scarabocchio di un bambino, uno sguardo più attento rivela essere un mondo intricato, disegnato con una speciale cura artigianale attraverso eccentriche forme geometriche.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.