Banksy_Kissing_Policemen
via Wikipedia

Al Centro Pecci arriva una conferenza su Banksy, lo street artist più famoso al mondo.

Lunedì 26 marzo, alle 21, il critico Matteo Innocenti terrà infatti una conferenza dal titolo “Banksy. La street art dalla strada al museo“. Ingresso 5 euro.

Chi è Banksy? – si legge nella presentazione –  Il più famoso street artist del mondo resta anonimo ma lascia dietro di sé tracce evidenti: dai primi stencil nella sua città Bristol, diventati icone di provocazione e ironia, alle incursioni clandestine in musei e gallerie blasonate, dal terrorizzante parco di non-divertimento Dismaland al nuovo, e vero, hotel a Betlemme le cui camere si affacciano sul muro di separazione. Tra gli estremi della trasgressione e della strategia promozionale Banksy – conclude la nota – ha portato la street art un passo più avanti, dandole ciò che ancora non aveva, la terza dimensione”.

Matteo Innocenti è curatore, critico d’arte e docente. Come curatore collabora con musei e istituzioni (tra cui il Centro per le arti contemporanee Pecci di Prato, Galleria dell’Accademia di Firenze, il Contemporary Art Center di Vilnius in Lituania), con spazi no-profit, gallerie private italiane ed estere, residenze d’artista. In ambito critico ha scritto e scrive per testate d’arte quali ATP Diary, Artribune, Exibart, Flash Art, inoltre per cataloghi e riviste. Insegna all’interno di master a tema l’organizzazione di eventi culturali, ha partecipato in qualità di relatore a convegni, presentazioni, incontri divulgativi e di approfondimento.

L’incontro rientra nella programmazione della “Pecci School“.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.