Foto Serena Gallorini

Il 9 giugno lo stadio Bellucci di Agliana si tinge di arancio per solidarietà. Saranno infatti i colori della Fondazione Cure2children a dominare la serata della “partita del cuore” “Commercianti, Agenti di commercio e Artisti“, organizzata dal Forno Ciolini di Montemurlo e dalla società Agisport, gestore dello stadio di Agliana.

“E’ già il secondo anno che promuoviamo questo evento a favore di Cure2children Onlus, una fondazione che aiuta i bambini con malettie oncologiche e del sangue ad avere accesso alle migliori cure possibili, a prescindere dalla loro provenienza o condizione socio economica”, spiega Luciano Ciolini, uno dei titolari del noto panificio.

L’ingresso alla serata sarà ad offerta libera. Il ricavato andrà a finanziare il progetto “Global neuroblastoma network” grazie al quale un’equipe di medici esperti nel trattamento di questo tumore tipicamente infantile ruoterà in varie Istituzioni nel mondo, realizzando formazione locale ed implementando procedure assistenziali avanzate, senza mai sostituirsi ai professionisti del luogo.

“Il neuroblastoma ha il triste primato di essere la prima causa di morte in età prescolare. Non esitate. Partecipate numerosi e siate generosi non perdete questa occasione per fare qualcosa di molto, molto importante. Nulla è più importante di un bambino!” A parlare è Cristina Cianchi, Presidente della Fondazione Cure2Children che contunua “Un ringraziamento di vero cuore va al Panificio Ciolini di Montemurlo che già da tempo ha scelto di sostenere i bambini di Cure2Children”.

La serata avrà inizio alle 20,30 con la Banda Borgognoni di Pistoia, a seguire alle 21 la partita di beneficienza che vedrà in campo commercianti, agenti di commercio e artisti in squadre miste. Tra gli altri saranno presenti in campo anche Blebla e Ciccio Toccafondi oltre a molti attori e artisti della zona.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.