Zibba dal vivo alla Corte delle Sculture della Biblioteca Lazzerini mercoledì 4 luglio alle 21,30 a ingresso libero e fino a esaurimento posti. Il cantautore italiano ha fatto uscire l’ultimo disco, Le cose, a febbraio 2018.

Zibba è arrivato al grande pubblico grazie al Festival di Sanremo 2014, ma bazzica nel mondo musicale dal 1998 quando, con Andrea Balestrieri, Federico Manno e Massimiliano Rolff, fonda gli Almalibre. Nel corso degli anni ha vinto alcuni fra i premi più prestigiosi della musica italiana, come la Targa tengo per il miglior album in assoluto per Come il suono dei passi sulla neve del 2012, il premio Bindi e l’Artista che non c’era nel 2011, gli On stage awards nel 2015. Autore per Warner Chappell, ha scritto canzoni per Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè, Patti Pravo, Michele Bravi, Emma, Max Pezzali e Alexia, e collabora con artisti come Jack Savoretti, Tiziano Ferro, Jovanotti e Alex Britti.

Autore di una raccolta di dialoghi chiamata Me l’ha detto Frank Zappa, diventata poi uni spettacolo con la regia di Sergio Sgrilli, ha recitato anche nella prima stagione di All’ombra dell’ultimo sole. Il suo penultimo disco solita si chiama Universo, uscito nel 2016, cui seguono i singoli Quello che vuoi e Quando stiamo bene. Il 2 febbraio 2018 è uscito Le cose, il suo ultimo disco. Oltre ad essere musicista e compositore, è anche produttore e direttore artistico.