nudostory

Un live per mettersi a nudo e raccontarsi nella maniera più intima e sincera possibile al pubblico. Giovedì 5 luglio, alle 21,30,  nelle sale di Palazzo Pretorio arriva Nudostory il viaggio live nella musica di Andrea Franchi, musicista, songwriter e produttore pratese.

Il viaggio di Nudostory ripercorre vent’anni di carriera da musicista e cantautore nell’arco dei quali Andrea Franchi ha collaborato con grandi nomi della musica italiana – da Paolo Benvegnu a Manuel Agnelli per citarne alcuni – e ha realizzato tre album da solista, oltre a innumerevoli e interessanti progetti musicali, come Wop, produzione originale per il Festival delle Colline 2016.

“Nudostory è un passaggio, un percorso di cose, di fatti e di canzoni dentro al quale provo a mettermi a nudo, raccontando questi vent’anni di musica e di trascorsi – sottolinea Franchi nella presentazione dell’evento – cerco di analizzare interiormente me stesso e quello che mi circonda, aspirando alla purificazione, all’accettazione dell’altro, negando il giudizio, diminuendo l’attaccamento che ho verso le cose e le persone, distruggendo l’idea di possesso, del “questo è mio. Sarà l’inizio di un nuovo percorso, forse di un nuovo nome.”

Il concerto avrà come sfondo, tra le altre, le opere di Filippino Lippi allestite nel salone al primo piano del Museo di Palazzo Pretorio. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Iniziativa nel cartellone di Prato Estate 2018

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.