calibro 35

I Calibro 35 arrivano al teatro romano di Fiesole (venerdì 20 luglio) con una formazione allargata ad archi, fiati e vibrafono e  un disco, Decade – si legge nella nota – “accolto da critica e pubblico con grandissimo entusiasmo”.

La band divenuta famosa per l’omaggio ai polizieschi italiani degli anni ’70 sale sul palco fiesolano con una formazione inedita che mette in scaletta anche dell’ultimo album. “A dieci anni dall’esordio, più che una celebrazione, una capsula temporale dove i Calibro 35 inseriscono tutti gli elementi di cui si è composta la loro storia finora – si legge nella presentazione – per volgere lo sguardo in avanti guidati in studio dal vincitore del Grammy Award Tommaso Colliva”.

Posti numerati 20 euro – Posti numerati ridotti in prevendita 15 euro +dp. Ridotto alla porta 15 euro per soci Arci (previa disponibilità).

“Con “Decade”, per la prima volta hanno allargato anche alla fase di registrazione di un intero album la propria formazione ad una piccola orchestra composta da archi, fiati e percussioni: al fianco della classica band a quattro di Cavina, Gabrielli, Martellotta e Rondanini troviamo infatti gli Esecutori di Metallo su Carta, ensemble fondato dallo stesso Enrico Gabrielli con Sebastiano De Gennaro. Insieme a questo importante elemento di novità, troviamo – oltre alla strumentazione vintage a cui Calibro ci hanno progressivamente abituato come clavinet, farfisa, synth analogici, eko e chitarre fuzz – una serie di elementi nuovi come Dan Bau, Balafon e Waterphone”.

“In Decade ritroviamo il crime-funk alla Calibro 35 perfezionato, esploso, espanso (SuperStudio) – spiega la nota – individuiamo le figure dei grandi compositori come Morricone (nella finale struggente Travelers), Bacalov e David Axelrod, affiancati alle influenze afrobeat e cosmic jazz: Psycheground suona come Tony Allen impegnato a scrivere la colonna sonora di una produzione vintage hollywoodiana, mentre Sun Ra si nasconde tra le pieghe ipnotiche di “Modo”.

“Anche grazie alla compagine allargata che ha costretto la band a confrontarsi con nuovi metodi compositivi – conclude la nota – i Calibro 35 si giocano definitivamente e ad armi pari la partita tra le grandi realtà mondiali di musica strumentale, band aperte a influenze musicali di ogni latitudine, impegnate in una sperimentazione godibile, espressiva e appassionata”.

Il concerto, inserito nel programma dell’Estate Fiesolana 2018 e organizzato da Musicus Concentus in collaborazione con Music Pool e The Cage.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.