Fonte: StudioLegaleMicciarelli.it

Questione di comunicazione (più che di genere). La Lega di Prato annuncia una giornata in città per distribuire gratuitamente spray antiaggressione contro “la violenza di genere”. 

Il manifesto che pubblicizza l’iniziativa – con protagonista la segretaria provinciale della Lega – è il seguente.

fonte: pagina facebook Lega Prato – Salvini Premier

Non entreremo nel merito dell’iniziativa: fatto sta che in molti hanno notato un grande errore di comunicazione. Nel manifesto è presente un fiocco rosa, che non è il simbolo dedicato alla lotta contro violenza di genere, ma piuttosto quello ad un’altra battaglia che molte donne sono costrette a combattere, quella contro il tumore al seno. Quel simbolo, per precisione, è stato ideato da Evelyn H. Lauder nel 1992 (26 anni fa).

Se di fiocco si volesse parlare, quello più indicato a questa causa sarebbe quello rosso, uno dei tanti simboli legati al femminicidio (un altro, per esempio, potrebbe essere quello delle scarpe rosse). 

Una gaffe di non poco conto se si aggiunge il fatto che ottobre – tra qualche settimana – sarà il mese dedicato alla prevenzione di questa malattia che affligge migliaia di donne ogni anno (50.000 in Italia solo nel 2017).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.