Fabrizio Bosso - Foto Marco Benvenuti

Un concerto per l’Africa, venerdì 21 settembre alle 21 al Teatro Politeama Pratese di via Garibaldi: Music for love torna dopo il successo dello scorso anno finanziato dall’imprenditore pratese e americano d’adozione Franco Nannucci, destinando il ricavato alla Fondazione Fabrizio Meoni Onlus.

Music for love porterà sul palco del Politeama moltissimi artisti per una serata di musica di alto livello: il quartetto di Fabrizio Bosso, il chitarrista pratese Riccardo Onori, Duni Jazz Choir, Mario Rosini e Simona Bencini, cantante dei Dirotta su Cuba. Music for love,

Con un tour in tutta Italia di cui la data pratese rappresenta la conclusione, “Music for Love” sta raccogliendo fondi per progetti in tutta l’Africa ed ha già portato a termine gli impegni prefissati: la nuova scuola in Burkina Faso, il pozzo in Sud Sudan e la nuova aula in Senegal sono solo gli ultimi, ma molti altri arriveranno.

“La serata del 21 settembre sarà anche l’occasione per ascoltare “Love Collision” – si legge nella nota – il brano bandiera e promotore di “Music For Love” nato dall’idea dello stesso Nannucci di voler proporre una propria interpretazione del brano di Stevie Wonder “Love’s in need of love today” scritto nel 1976. Il risultato del brano, che ha avuto l’avallo della star americana e a cui hanno lavorato con entusiasmo tutti i musicisti presenti sul palco insieme anche a Burcu Karadag, nota musicista turca, al cantante della Costa D’0avorio Tom Ozzy e a Pietro Nannucci, autore e rapper, rispecchia l’idea e la visone che Nannucci ha della musica, come veicolo di comunicazione e grido di speranza. La data pratese conta anche sulla collaborazione, per la parte di organizzazione e gestione del progetto, di Francesca Arena e Matteo Massai”.

Per ogni informazioni recatevi presso la biglietteria del teatro, in via Garibaldi 33.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.