Prima dell’uragano, il nuovo giallo di Luca Martinelli, verrà presentato sabato 27 ottobre alle 17 alla Libreria Giunti di Corso Mazzoni dopo l’anteprima a Firenze Libro Aperto.

Luca Martinelli non è solo autore di romanzi su Sherlock Holmes come Lo strano caso del falso Sherlock Holmes o Sherlock Holmes e la morte del cardinal Tosca, libri che svolgono egregiamente l’arduo compito di accontentare gli amanti del detective londinese: la sua ultima fatica si chiama Prima dell’uragano, ed è ambientato a Borèa, una città italiana immaginaria dove si muove il commissario Andrea Varocchi. 

In un’indagine che incrocia le ricchezze dell’industria cittadina, le forme di economia illegale che l’anno in parte costruita, le industrie e il razzismo, Varocchi indaga sulla morte di un cinese ritrovato cadavere dentro un capannone industriale circondato dai corpi di una trentina di gatti. Succede di nuovo, ma questa volta gli animali morti sono cinque cani.

Cosa significa? Chi sono le vittime, e perché uccidere anche gli animali?
Per saperlo non vi resta che leggere il libro.

A dialogare con l’autore saranno presenti il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, e l’editore Katia Brentan.

Ingresso libero. 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.