Sicilia di Clyde Chabot

Debutta al teatro Fabbrichino martedì 11 dicembre – fino al 16 compreso –  la nuova produzione del Teatro Metastasio – la quinta da inizio stagione.

Si tratta di “Sicilia” uno dei maggiori successi della compagnia francese La Communauté inavouable con la drammaturgia e regia di Clyde Chabot, che qui viene presentato nella sua versione in lingua italiana. 

Con il pubblico riunito attorno a un grande tavolo, la Chabot ricrea un’atmosfera confiviale e intima per dar vita a un racconto autobiografico e “archeologico” della sua famiglia, emigrata alla fine dell’800 dalla Sicilia verso la Tunisia, prima di trasferirsi in Francia negli anni Cinquanta.

La narrazione prende spunto dal viaggio che la Chabot ha intrapreso con la figlia nel 2010 alla ricerca di luoghi “di cui ha sentito parlare, della lingua che non si perdona di non conoscere, delle tradizioni delle quali, in un impasto di modernità e arcaismo, conserva delle tracce”.

Le repliche andranno avanto da martedì 11 a domenica 16 dicembre (feriali 20.45, sabato 19,30, domenica 16,30)con una replica straordinaria in lingua francese sabato 15 alle 21.

Biglietti da 10 e 15 euro
Per info e prenotazioni:
Teatro Metastasio – tel 0574 608501
www.teatrometastasio.it


Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.