A Officina Giovani lo spettacolo “Tabula” a cura della compagnia teatrale “Effetti Collaterali”. La commedia porta sul palcoscenico un piccolo spaccato di satira sociale sulla quotidianità e analizza le maschere e le bassezze degli uomini moderni Mercoledì 28 maggio, a partire dalle 21.30, a Officina Giovani va in scena “Tabula”, commedia degli equivoci e dei malintesi che porta sul palcoscenico un piccolo spaccato di satira sociale sulla quotidianità, sulle maschere e le bassezze degli uomini moderni.

Spettatore impassibile e protagonista involontario della rappresentazione, un tavolo, posto al centro del palco, che costituisce l’immobile scenografia dello spettacolo. Attorno a quel tavolo si intreccia il vivere quotidiano di un vero e proprio circo fatto di soggetti grotteschi, goffi, alle volte sciocchi, alle volte furbi: la scena si anima, quindi, di cene tra amici, contrattazioni finanziarie, bisticci familiari, intense sessioni di studio, intime confessioni, giochi di abilità e sperimentazioni culinarie.

Lo spettacolo – per la rassegna “On Stage Teatro” – è a cura della compagnia teatrale “Effetti Collaterali” di Vaiano. L’evento fa parte del programma “Allacciate le cinture” a cura del Tavolo Tecnico coordinato dallo staff di Officina Giovani.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.