La New York Ska Jazz Ensemble sarà a Prato per una delle due uniche date italiane al teatro Politeama il prossimo 23 dicembre alle 21.15 nell’ambito del Prato Festival promosso dall’assessorato alla cultura del Comune.
La band di Freddie Reiter, pioniere del genere ska-jazz, coinvolge da sempre i fan del Belpaese con instancabili concerti live, dove l’imperativo è divertirsi come non mai sui loro ritmi in levare.

Alla band americana si aggiungerà un gruppo di musicisti pratesi: Marco De Cotiis (tenor sax), Simone Pascarella (guitar), Marco Benedetti (bass), Guido Bergamaschi (drum), che apriranno il concerto con i loro ritmi jazz-funky.

La New York Ska Jazz Ensemble è la band che ha dato vita ad un genere musicale che da decenni fa ballare giovani e non in tutto il mondo. Multiculturali, di ampie vedute, con una musica che spazia dallo ska al reggae, dalla dance hall al rockstedy, la New York Ska Jazz Ensemble è da sempre l’ideale per una serata di festa ed allegria, perfetta a pochi giorni dal Natale. Ed ogni volta non mancano di soddisfare le aspettative, portando sul palco la loro carica ed energia: musicisti a tutto tondo che da anni si dedicano all’esplorazione di suoni e musiche dalle estrazioni più disparate sanno infatti coinvolgere il proprio pubblico con i grandi pezzi classici del jazz, riveduti alla luce della lezione bluebeat, così come brani originali dal sapore tutto tropicale.
I biglietti del concerto (15 euro più prevendita) sono in vendita nel circuito Box Office, on line su www.boxol.it, e presso il botteghino del teatro Politeama.

Da segnalare l’attivazione di una promozione dal titolo “Questo Natale ti regaliamo la musica!”: le attività commerciali che hanno aderito, doneranno ai loro clienti in occasione dello shopping natalizio un coupon per ottenere uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto. Info: 05741835021, www.pratofestival.it

Fonte: Comunicato Stampa

Un commento

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.