Amaury Cambuzat è già passato di qui un po’ di tempo fa, ed evidentemente ci si è trovato bene se ha deciso di tornare. La prima volta che venne il suo spettacolo non fu del tutto incentrato sugli Ulan Bator, ma a questo giro pare di sì. Nati a Parigi nel 1993, gli Ulan Bator erano il kraut rock francese, influenzati dai Sonic Youth e dai Faust, trio strano che fa musica strana per gente strana. Il primo disco, Ulan Bator, esce nel 1995 ed ora il loro leader, Amaury Cambuzat, porta in giro Amaury Cambuzat plays Ulan Bator, un’opera in crowdfounding in 300 copie, con un art book inedito e un disco specialissimo, solo per il sopracitato numero di aficionados. Fossi in voi, un pensierino ce lo farei.

Amaury Cambuzat è al Nuovo Camarillo di Prato, stasera.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.