Vi ricordate quel progetto della web serie con gli scheletri di cui ci parlò mesi fa Lawrence Clemuerte? Da quell’idea è nato un corto di un minuto che ha partecipato al Croatian One-Minute Festival (una sorta di video minuto croato) e si è guadagnato il secondo posto nella classifica finale.

Il corto si intitola “Mama Über alles” ed ha come protagonista Adolf Hitler e sua madre, unica potenza in grado di sconfiggere il nazismo, secondo l’ideatore. Un corto tutto pratese sale sul podio di un concorso internazionale, che vede partecipanti da tutto il mondo: Russia, Spagna, Brasile.

Oltre a Lorenzo Clemuerte hanno lavorato al progetto il videomaker Matteo Picardi, la fotografa Valentina Ceccatelli e l’attore Francesco Gori.

Per guardare il corto basta andare sul sito del concorso (e scorrere un po’ in basso).

croati

2 Commenti

  1. I discorsi stanno veramente a zero…questo è l’ ennesimo segnale di come Prato sia fucina di grandi professionisti in mille settori diversi apprezzati purtroppo solo al di fuori delle mura cittadine… abbiamo ricchezze inestimabili che non sappiamo sfruttare, cari politici datevi una svegliata… bravo Clemente…

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.