Lo scrittore Marco Malvaldi fotografato nello studio del fotografo Nicola Ughi

Marco Malvaldi presenta il suo ultimo romanzo “Buchi nella sabbia” a Prato per la rassegna Libri d’Italia. Venerdì 25 marzo, alle ore 21,15 al teatro D’Annunzio del Convitto Cicognini, lo scrittore pisano racconterà il suo ultimo romanzo ambientato nella sua città natale ai primi del Novecento. Il racconto ha inizio con la rappresentazione della Tosca di Giacomo Puccini, rappresentata per una grande occasione: la visita del Re.

La trama. Durante la recita viene ucciso sul palco il tenore Balestrieri che impersona Cavaradossi e, tra battute, episodi di comicità surreale e colpi di scena, Malvaldi trasporta i lettori, con grande maestria narrativa fino a svelare, sul finale, il volto dell’assassino. Una bella occasione per incontrare lo scrittore toscano, dalla cui fantasia è nata la fortunatissima serie di romanzi dei “I Delitti del BarLume”, ambientati nel territorio pisano e precisamente nel caratteristico paesino di Pineta, invenzione dell’autore, un po’ come la famosa Vigata di Camilleri. Dalla serie dei romanzi del BarLume è tratta l’omonima serie televisiva andata in onda su Sky nei mesi scorsi. Protagonista dei romanzi è Massimo, proprietario del Bar Lume appunto, che insieme a suo nonno Ampelio e ad altri tre vecchietti che passano le giornate a giocare a carte ai tavoli del bar, indaga su episodi poco chiari della tranquilla vita di provincia, scoprendo crimini e misfatti e spesso arrivando alla loro soluzione, addirittura prima del Commissario di Polizia di Pineta.

Il romanzo di cui il famoso scrittore parlerà a Prato, è invece da assimilare ad altre sue pubblicazione: una serie di romanzi di ambientazione storica, nei quali la trama si snoda sempre lungo la pista di un mistero da scoprire o un omicidio da svelare.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.