Stampa

Due serate in favore della Fondazione AMI Prato nelle quali sono coinvolte tante associazioni, enti, ristoranti e nomi noti della musica. Tutto per il Progetto PRAMA il cui obiettivo è la realizzazione di una struttura ludico-motoria per ragazzi con disabilità cognitive e motorie in uno spazio messo a disposizione da Avis Prato in Sant’Orsola. Il primo evento è un lungo concerto con tanti artisti che interverranno sul palco, tra cui Paolo Vallesi, il secondo è una cena di beneficienza intervallata dallo spettacolo “Vero su Bianco” di e con Riccardo Goretti ed Edoardo Nardin. Ecco nel dettaglio le iniziative:

Mercoledì 13 luglio concerto “Musicisti uniti per il progetto PRAMA della Fondazione AMI“. Un grande evento dalle 19,30 a mezzanotte alla Corte delle Sculture, lo spazio all’aperto della Biblioteca Lazzerini, dove si alterneranno sul palco in stile Woodstock artisti pratesi e non: Paolo Vallesi, 3bien, Camilla Bilotti, Innocenti Evasioni, Damiano Grazzini & Interno 17, Amara e Giovanni Nuti accompagnato al piano da Valeria Caliandro. La serata sarà condotta da Giulia Ghizzani di Tv Prato. L’ingresso costa 10 euro a titolo di donazione, consumazione compresa.

Giovedì 14 luglio al mercato in Piazza Lippi andrà in scena “Showfood per AMI“, cena di beneficenza accompagnata dallo spettacolo “Vero su Bianco” di e con Riccardo Goretti ed Edoardo Nardin. La Fondazione AMI Prato con The Loom-Movement Factory, il Condominio Lippi e il patrocinio del Comune di Prato hanno organizzato una cena di beneficenza in una zona sensibile del centro storico a causa della situazione di degrado, con l’intento di mantenere alta l’attenzione della cittadinanza e riattivare il tessuto sociale della zona. In particolare gli obiettivi del Condominio Lippi si sposano perfettamente con il valore sociale del progetto Prama: la riqualificazione della zona di Sant’Orsola. Il coinvolgimento di The Loom-Movement Factory riguarda gli obiettivi pratici del progetto PRAMA: attività performative, la danza movimento-terapia e la dance ability, ovvero il valore del movimento come linguaggio universale. Costo della cena 20 euro, per informazioni e prenotazione entro l’11 luglio a “Fondazione AMI Prato” 0574801312 – 3381025807. La cena è sponsorizzata da Baghino, Soldano, Pastificio Ferraboschi, Il Canto della Bistecca, Pasticceria Peruzzi e Nuovo Mondo, vino e bevande Fratelli Nistri e Conad.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.