E’ stata prorogata al 7 agosto la scadenza per inviare il materiale e partecipare a Slideluck Prato. Il concorso proveniente da Seattle e portato a Prato dall’associazione Sedici, chiama i fotografi partecipanti a portare le proprie opere sul tema Mapping“: la mappa è una rappresentazione di un territorio con lo scopo di aiutare l’orientamento e si basa su un preciso codice, così come la fotografia ha un linguaggio codificato volto alla rappresentazione di un fenomeno. Mapping come azione volta alla scoperta, all’esplorazione e alla catalogazione di tessuti che compongono la realtà.

L’evento, nato nel 2000, ha coinvolto ad oggi 75 città diverse e circa diecimila autori. A Prato si svolgerà il 30 settembre e avrà luogo negli spazi di Chi-Na in via Pistoiese 138. Sono già arrivate numerose adesioni, per inviare il materiale ricordiamo che è necessario caricare sul sito madre di Slideluck (qui) le proprie opere. Possono essere sia in formato video (slideshow con colonna sonora), ed entreranno in concorso con quel formato, sia come immagini singole non montate, accompagnate da una colonna sonora, e il montaggio sarà a cura del team di Slideluck. Il costo di partecipazione è 10 euro.

Foto Margherita Nuti (Sedici)
Foto Margherita Nuti (Sedici)

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.