Si chiama “Met Libri Bistrò” ed è il progetto con cui il Met il prossimo 27 ottobre riaprirà il bookshop e le caffetterie di Metastasio e Fabbricone con il nuovo format e la nuova gestione affidata alla libreria e sala da tè pistoiese “Lo Spazio” di via dell’ospizio.

“Oltre alla ordinaria attività dei bar pensata comunque con una particolare attenzione ai prodotti somministrati  – si legge nella presentazione –  le caffetterie si distingueranno per originali iniziative culinarie che si intrecciano creativamente al programma dei teatri e le collegano al territorio”. Ma diventeranno, insieme al bookshop, anche spazi per incontri, presentazione e altri eventi collaterali alla programmazione del teatro.

Il “Met Libri Bistrò” aprirà i battenti un’ora prima degli spettacoli e offrirà un “ponte – si legge ancora nella nota – fra il momento più leggero del prespettacolo fatto di aperitivi e buffet e la cultura che il teatro pratese quest’anno valorizza più che mai. Un ponte piacevole, in cui gli ingredienti sono ben curati e le proposte sono attente e creative”.

La nuova gestione promette alcune sorprese, durante l’anno, che attraverso le proposte della caffetteria creeranno esperienze condivise al di fuori del palcoscenico – prosegue la nota –  come la TeatroMerenda durante il Metragazzi, le cene con le compagnie e gli aperitivi di ispirazione musicale durante il Metjazz (a partire da gennaio).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.