Da quest’anno “La fabbrica torna in centro” non solo a Prato, ma anche nel cuore di Pistoia. Il lanificio Bisentino non lascia, quindi, ma raddoppia e si crea un format tutto suo: dopo il grande successo dello scorso inverno, anche questo inverno la storica azienda tessile pratese ha riaperto il suo temporary store in via Garibaldi 102 per tutte le feste di natale, fino a gennaio. Nel “Bisentino Temporary Store” saranno disponibili al pubblico cappelli, mantelle, guanti ma soprattutto scialli e sciarpe concepiti, ideati e fabbricati interamente a Prato da Lanificio Bisentino. “L’idea è stata lanciata lo scorso inverno – racconta lo staff di Bisentino – dalla volontà di riavvicinarci e di credere nel centro storico. La scommessa è stata vinta e quindi la riproponiamo”.

La prima novità di quest’anno è l’apertura di un punto vendita anche a Pistoia: un outlet gemello sarà inaugurato sabato 19 Novembre alle ore 16 in via della Madonna 7 e rimarrà aperto per tutto l’inverno. Anche in questo punto si potranno trovare tutti i prodotti Bisentino fino alla fine delle feste, epifania compresa.

Un’altra importante novità è che “La fabbrica torna in centro” diventerà – sia a Prato che a Pistoia – un rotative store, che durante l’anno proporrà prodotti sempre nuovi di aziende del territorio. “Un’azienda propone i suoi prodotti – racconta Bisentino – e compra il servizio di vendita, il locale già arredato, il personale e una serie di servizi che vanno dalla comunicazione alla gestione del magazzino. Ogni azienda potrà rimanere nel temporary shop minimo una settimana e massimo un mese, con articoli realizzati del territorio locale. Su Prato è già partito l’esperimento a novembre con i prodotti di Stefan Trikot, ai quali si sono sostituiti adesso, quelli di Bisentino. Ci stanno arrivando tante richieste da aziende pronte ad affacciarsi sul centro storico di Prato e questa cosa ci fa molto piacere”.

ARTICOLO SPONSORIZZATO BUONO

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.