“Tutti vogliono essere de’ Medici”: con questo slogan l’associazione pratese ArteMìa lancia il nuovo anno di iniziative, laboratori e visite guidate, che saranno presentate sabato 14 dicembre dalle ore 15,30 allo spazio Sta in via de Sassoli 27 con una grande festa dove chiunque potrà dire, almeno una volta nella vita, di essersi sentito addosso i panni dei cortigiani di Lorenzo il Magnifico.

I partecipanti avranno a disposizione una costumista e un fotografo, oltre ad un set preparato ad hoc per l’occasione, e con un piccolo contributo di 10 euro potranno avere una foto e un ricordo “d’altri tempi” (nel vero senso della parola).

La festa di ArteMìa è un evento aperto a tutti, sia a chi vuole rinnovare o fare la tessera associativa sia a chi vuol semplicemente curiosare per scoprire quali saranno le novità da gennaio a giugno 2017.

Una delle tante è la nuova sede: tra pochi mesi lo spazio Teatrale Allincontro diventerà la nuova sede dell’associazione Artemìa: “abbiamo iniziato la collaborazione con Massimo Bonechi e lo spazio STA – raccontano dall’associazione – grazie al Consorzio Santa Trinita e alle iniziative che abbiamo fatto nei mesi scorsi. Siamo riusciti a trovare una stanza all’interno di questo spazio e continueremo la nostra strada al fianco con iniziative insieme”.

Scoprire luoghi misteriosi, conoscere monumenti delle città della provincia, cucina antica: tutto questo è nel programma di iniziative di Artemìa.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.