Giovedì 23 novembre alle 21 la sala conferenze della Biblioteca Lazzerini di Prato ospita “Non essere innocente”, recital con musica di Bach e testi di Pier Paolo Pasolini.

“Non essere innocente” rientra nel programma di Un autunno da sfogliare ed è organizzato dall’associazione culturale Pasolini, con Maurizio Cardillo come voce recitante e Giancarlo Palena alla fisarmonica.

La voce di Pasolini è una voce “scandalosa, scomoda – scrivono gli organizzatori in una nota –  ma anche ricca di accenti lirici, di immagini potenti che ritraggono la realtà italiana, la nostra storia da punto di vista della diversità.”

Le parole di Pasolini saranno accompagnate dalla musica di Bach, per lui “la musica in sé, la musica in assoluto”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.