povia

Povia a Seano, ed è subito polemica in città. A seguito del nostro articolo che annunciava la data estiva del cantautore alla festa Medicea, è arrivata la replica del sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti e dell’assessore alla cultura Stella Spinelli, che si dicono contrari al concerto organizzato dall’associazione “Festa dopo la festa”, organizzatrice dell’evento alla Pista Rossa.

Pur sottolineando che la libertà artistica è un valore da tutelare, sindaco e assessore precisano: “Questo cantautore ha da tempo imboccato una strada che cozza sonoramente con quei valori di multiculturalismo, accoglienza e tutela delle diversità su cui noi fondiamo la nostra identità e la nostra politica, per questo abbiamo chiesto all’associazione culturale di cancellare il concerto. In caso di risposta negativa, però, non ci rimarrà comunque che rispettarla, in quanto ben lungi dal voler imporre censure. È certo che, come avvenne anche lo scorso anno, e come si ripete ogni volta che il nostro territorio ospita feste private, nessun patrocinio comunale verrà dato a questa festa”.

Un commento

  1. I fascisti rossi non hanno ancora capito la lezione del 4 marzo, avanti così.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.