grant-lee phillips

Dopo quello dei Calexico, al Festival delle Colline arriva un altro nome ben noto del rock alternativo internazionale, quello di Grant-Lee Phillips, il prossimo 3 agosto (5 euro + d.p.) sotto il pergolato della chiesa di Bonistallo (Poggio a Caiano).

Se non vi dice niente, facciamo un ripasso. Grant-Lee Phillips è stato il fondatore, leader, cantante e chitarrista dei Grant Lee Buffalo, una band che ha illuminato gli anni ’90 con almeno due album pieni di capolavori: “Fuzzy” (1993) e “Mighty Joe Moon” (1994).

E proprio al Festival delle Colline 1993 arrivarono i Grant Lee Buffalo per il tour di “Fuzzy”: i pochi spettatori presenti ancora si ricordano il concerto, la dodici corde e la voce di Grant-Lee Phillips.

Dallo scioglimento dei Grant Lee Buffalo (1999), Phillips ha poi intrapreso la carriera solista pubblicando nove album, l’ultimo dei quali, “Widdershins”, proprio lo scorso febbraio.

Un disco che è ancora una volta un’aggraziata, potente e sognante miscela folk e che conferma il talento della sua scrittura e della sua voce, sentire “History has their number” per credere.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.