Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso raccontano con cue fumetti la loro esperienza sulla nave Aquarius, insieme ad alcuni migranti che parleranno della loro diretta esperienza, martedì 30 ottobre alle 21 alla Biblioteca Lazzerini.

Il fumetto come strumento di integrazione: Salvezza, il nome dell’incontro con Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso a cura di Monti Paralleli, porta all’attenzione di tutti non solo i fatti di politica che hanno circondato lo sbarco dei migranti della nave Aquarius, ma la vita di chi ci si è trovato sopra, preso in mezzo fra il Mediterraneo e due terre che sembravano non volerlo lasciar scendere. 

Il giornalista Marco Rizzo e il disegnatore Lelio Bonaccorso, insieme ad alcuni migranti, racconteranno la loro esperienza a bordo della nave tramite i fumetti: Salvezza, edito da Feltrinelli Comics, e L’immigrazione spiegata ai bambini: il viaggio di Amal, edito da Becco Giallo, che racconta lo sbarco da una delle tante navi della speranza come fosse una favola, dedicata ai più piccoli.

L’ingresso è libero, e si richiede di entrare in biblioteca dall’ingresso di via Santa Chiara. Per ogni informazione potete scrivere a [email protected]

Immagine tratta da una tavola de Il viaggio di Amal