Piazza del Comune - Foto "Prato dal cielo"

Un contest fotografico per sostenere i progetti dell’associazione Pamat in difesa dei minori: è questo lo slogan di “ClickAmo Prato”, il contest aperto a tutti promosso da Bolognini fotografo, Fotoclub centro sperimentale di fotografia, Fotoclub Il Bacchino, Gruppo fotografico Imagoclub e Fotoclub Zoom Zoom  a favore di Pamat-Prevenzione Abuso Minori Associazione Toscana, con il patrocinio del Comune di Prato.

Il termine per la presentazione delle opere, già avviata il 15 ottobre scorso è il 5 gennaio 2019.

La partecipazione ha un costo di € 12 a immagine e comprende: iscrizione, stampa 20×30 dell’immagine, pubblicazione sulle pagine social di Pamat, spazio allestimento mostra presso la Biblioteca Lazzerini di Prato dal 19 gennaio al 7 febbraio , con la cerimonia di premiazione, supporto per il montaggio e un buono acquisto del valore di € 10 su prodotti Photosi. Il numero di immagini per ogni autore è illimitato. Il partecipante può scegliere se partecipare nella sezione “social” e “ mostra fotografica” oppure soltanto nella sezione “mostra fotografica”. Non è possibile partecipare soltanto nella sezione “social”. Le immagini dovranno essere realizzate con strumenti digitali: macchine fotografiche, smartphone, videocamere ecc. I files dovranno essere in formatojpg.

Tutte le immagini partecipanti al contest verranno pubblicate sulle pagine social della Pamat ( Facebook: pamat onlus; Instagram: pamat_onlus) ed esposte nell’ambito di una mostra fotografica presso la Biblioteca Lazzerini di Prato. Le foto saranno votate sulle pagine social della Pamat e durante la mostra alla Biblioteca Lazzerini.

Per ogni categoria verranno premiate le tre fotografie più votate in base ai like ricevuti sui social della Pamat e alle votazioni presso la Biblioteca Lazzerini. Inoltre, tutte le immagini verranno visionate dai presidenti dei quattro Club fotografici e dal fotografo Francesco Bolognini, per decretare il vincitore del premio: “Critica Giuria”.

Da 30 anni Pamat presta la propria attività per il recupero dei bambini e dei ragazzi, prevenendo le situazioni di abuso. Tra questi vi sono il progetto ” Insieme“, per bambini da 6 a 15 anni, e “Insieme Stella“, per ragazzi da 16 a 18 anni, coordinati da Serena Meoni, per fornire un aiuto nel fare i compiti contro l’abbandono scolastico, organizzare corsi e incontri, conseguire il diploma di maturità e proseguire, per chi vuole, per un titolo universitario oppure inserirsi nel mondo del lavoro. I ragazzi di Insieme Stela saranno inseriti anche nell’iniziativa del contest fotografico. L’associazione in tutto segue 50 ragazzi, che rappresentano però la punta dell’iceberg di una rete molto più ampia di aiuto e sostegno che include anche le famiglie.

Le immagini dovranno essere recapitate a:

-Bolognini Fotografo, Piazza Giovanni Ciardi, 30 Prato

-Fotoclub Centro sperimentale di Fotografia, Via Tintori, 62 Prato

-Fotoclub Il Bacchino, Piazza Cardinal Niccolò, 8 Prato

-Gruppo fotografico Imago club, Via Leonello Maiani 5, Coiano, Prato

-Fotoclub Zoom Zoom, presso il centro visite dell’area protetta del Monteferrato, borghetto   via Bagnolo di sopra (Montemurlo).

I ragazzi del progetto “Insieme stella” della Pamat parteciperanno attivamente all’iniziativa. I ragazzi di “Insieme Stella” saranno coinvolti come fotografi della Prato che amano, ma si occuperanno anche di gestire e inserire le immagini su i  social network della Pamat.

Per info, come votare e premi www.pamat.it

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.