Dopo la Kolam Scuola Rock, che macina un successo dietro l’altro (fra parentesi, i ragazzi del terzo anno hanno fondato una band che si chiama Magnitudo18, e scusate se è poco), il Kolam Theater di Vergaio apre le porte anche agli adulti con Kolam Rock, il laboratorio per chi ama la musica dai 18 anni in su.

Ragazzi e ragazze, adulti e anziani: i battenti sono spalancati per tutti, sotto la guida di Giulio Gambinossi (canto, chitarra, basso e tastiere) e Gianluca Paolino (batteria e ritmica), tutti i martedì sera dalle 21, a partire dal 15 gennaio, per un viaggio collettivo nel mondo del rock. Non dovete per forza saper suonare perfettamente o saper suonare in generale, non dovete essere mostruosi come i Dream Theater: quello che dovete essere è curiosi e con le orecchie aperte, perchè pare che qui i decibel non scherzino.

L’intento dei due maestri è quello di divulgare la passione per la musica, senza fermarsi alla tecnica: Kolam Rock serve a creare una band, a far entrare nel mondo della musica chi magari avrebbe sempre voluto farlo ma non se lo è mai potuto permettere, a fornire i mezzi necessari per entrare nel mondo del suono e imparare a crearlo. Se uno strumento musicale, qualsiasi strumento musicale vi sembra “una montagna insormontabile”, come scrivono gli organizzatori, vi insegneranno a scalare qualsiasi cosa: uno strumento non è un mero agglomerato di materiali inerti, ma “un mezzo di trasmissione di emozioni e stati d’animo, che permette di liberare energie creative e costruire dimensioni alternative”.

Una volta al mese Kolam Rock diventerà anche scuola teorica, affrontando argomenti di svariato genere sempre, ovviamente, legati alla musica, fino ad arrivare alla creazione collettiva di brani inediti, per dimostrare che “ognuno di noi ha dentro di sè qualcosa da raccontare”.

Ecco il programma:
– canto
– tecnica dello strumento e teoria della musica
– studio del tempo e del ritmo
– esercizio pratico attraverso rifacimenti di brani storici
– composizione di brani inediti
– storia della musica Pop e Rock

Se lo avete, portate il vostro strumento con voi.

Per informazioni e iscrizioni, chiamate il numero 3332884548 o scrivete a [email protected]. Il Kolam si trova in via di Vergaio 63/B.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.