E’ il deputato pratese più giovane: Matteo Biffoni, 38 anni,  avvocato, già consigliere comunale, super renziano, primo alle primarie parlamentari del Partito Democratico di Prato (oltre 2600 preferenze).

“Dimmi che musica ascolti e ti dirò chi sei” diceva qualcuno: a Pratosfera il neo deputato Biffoni regala e commenta la sua top 5, le cinque canzoni che hanno segnato la sua vita.

Premette:

Questa che vi faccio ascoltare comunque è una playlist monca. Diciamo che sono i pezzi che non mancheranno mai nell’ipod. Ho tenuto fuori gli amati Depeche Mode perché loro non vanno mischiati

 

5. CCCP – Curami

“Il punk italiano e le prime serate al Cencio’s. Miscela perfetta. I migliori in Italia”

4. Afterhours – Male di miele

“E’ la “Smells like teen spirit” italiana. E Manuel Agnelli e gli Afterhours sono un gruppo eccezionale, strepitoso”

3. Sonic Youth – Bull in the heather

“I Sonic Youth sono i babbi di tutti quelli che sono venuti dopo. Grandissimi dal vivo, sempre innovatori, mai banali”

2. Pearl Jam – Black

“Beh, se sei stato a un concerto dei Pearl Jam, hai già capito. Da strillare a pieni polmoni, brividi”

1. Nirvana – Sliver

“I migliori di sempre. Scegline una, e caschi di sicuro in piedi. Ho scelto questa solo perché mi ricorda una super serata all'”Orange Club” di Londra”

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.