Simone Rizzuto

Siete rientrati al lavoro con qualche chilo di troppo? Allora sedervi  “A tavola con cervello” è probabilmente la cosa migliore che possiate fare nei prossimi mesi. A guidarvi dalle pagine di Pratosfera sarà Simone Rizzuto, biologo nutrizionista che si occupa di alimentazione e sicurezza alimentare. 

Settembre è considerato da molti il mese della “ripartenza”; si riprende il lavoro volutamente sospeso ad agosto, si portano avanti progetti ideati per il periodo autunnale, si cerca di intraprendere le attività che avevamo archiviato prima delle vacanze. Tra queste c’è anche quella di “ritrovare la forma fisica perduta”; si pensa o ci si iscrive in palestra e contemporaneamente si inizia a fare la “dieta”.

A questo punto si inizia a seguire in rete qualsiasi blog o pagina che ci possa fornire consigli o trucchi per perdere qualche chilo ed iniziare a mangiare in modo sano.

Quotidianamente, ma soprattutto durante questo periodo dell’anno, mi vengono fatte moltissime domande inerenti la mia professione, tra le quali la più comune è: “cosa si deve mangiare?”.

Ecco allora che nasce l’idea di una rubrica, che vuole parlare di alimentazione consapevole, che parta dalla scelta dei prodotti fino all’acquisto, dalla conservazione fino alla preparazione dei cibi, dal conoscere le proprietà intrinseche degli alimenti fino all’effetto che questi possono avere sul nostro organismo e sui batteri del nostro intestino (microbioma).

Questo ci permetterà di sfatare molti luoghi comuni e di approfondire argomenti che oggi sembrano suscitare notevole interesse nel consumatore come la lettura e il confronto fra le etichette, le nuove tendenze alimentari nella ristorazione (sushi all you can eat, vegan restaurant, happy hour etc.), le problematiche riguardanti l’alimentazione come le patologie correlate (diabete, ipotiroidismo, etc.) o alcune allergie alimentari (celiachia, intolleranza al lattosio etc.). Verranno trattate le alimentazioni specifiche che possono riguardare particolari categorie di persone (bambini, gestanti, anziani), sportivi o altre vengono scelte per motivi etici di varia natura (vegetariana, vegana etc).

Simone Rizzuto è biologo nutrizionista che lavora a Prato e si occupa di alimentazione, sicurezza alimentare (HACCP) e nutrizione all’interno del progetto Komorebi.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.