“Beyond The Garden” e “Zeronauta” saranno le band protagoniste del secondo appuntamento targato Antilotex Music Festival, l’appuntamento mensile che vuole indagare le sfaccettature della scena musicale italiana.

Domenica 12 novembre, dalle 20 in poi al Riff di via Saccenti, le due band si sottoporranno a turno all’intervista per poi salire sul palco. Come al solito, alle interviste e alle esibizioni seguirà un dj set in tema con il serata. Ingresso tessera ACSI + contributo all’associazione 5 euro.

I Beyond The Garden sono una band fiorentina nata quasi per caso nel 2011 sui banchi di scuola. “Vincitori del Rock Contest indetto da Controradio nel 2014 – spiega la nota – nel maggio 2015 vengono inseriti con un’intervista all’interno del libro “Firenze suona” di Elisa Giobbi, una ricerca alla scoperta della scena musicale fiorentina, dalle sue origini, al suo presente, mentre nel Marzo 2016 rientrano tra i 100 gruppi vincitori del concorso Toscana100 band, che contava oltre settecento candidature”.

Zeronauta è un progetto nato nei primi mesi del 2015. Il nucleo originale è composto da Giacomo, Gregorio e Simone (tutti classe 93), già compagni nell’esperienza Clever, iniziata sui banchi di scuola. Dopo vari cambiamenti di rotta la formazione si completa con l’arrivo di Dario, il più giovane dei quattro (classe 97). Gli Zeronauta propongono rock in italiano in cui la dimensione elettrica convive con quella acustica.

 

L’Antilotex Music Festival si rivolge “a un pubblico interessato all’evoluzione che sta avendo la musica italiana negli ultimi anni – si legge nella nota – e alla riappropriazione di spazi ed eventi che la promuovano all’interno del territorio in una partecipazione attiva. Un pubblico interessato non solo al trend, ma anche ai contenuti”.

Orari
20 – 21 Apertura porte
21 – 21,30 Intervista pubblica Beyond The Garden
21,30 – 22,15 Esibizone Beyond The Garden
22,15 – 22,45 Intervista pubblica Zeronauta
23 – 00 Esibizione Zeronauta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.