Talk+Night, la rassegna a cura del collettivo pratese Phase, torna sabato 14 aprile con Sexual Range: il terzo e ultimo incontro sarà dedicato alle identità di genere, che possono non coincidere con quelle sessuali.

Phase pone l’attenzione su temi di grande attualità usando come linguaggio il clubbing e la musica elettronica d’avanguardia: Sexual Range, terzo e ultimo incontro dopo Rave Culture e Datacrazia, sarà dedicato alle identità di genere e sarà ospitato da Lottozero (via Arno) e Spazio Materia (corte di via Genova).

Mentre la distinzione fra maschile e femminile si fa sempre più disperatamente netta, le persone spesso stentano a trovare una propria collocazione reale fra questi due poli ritenuti opposti.

“Maschile e femminile devono essere identificati e contraddistinti, separati, opposti l’uno all’altro. Assegnati a ruoli sociali. Una classificazione ridotta alla differenza degli organi sessuali. Nasciamo donne o uomini sulla base degli organi sessuali ma questo dato di fatto non decide chi saremo come persone – scrivono gli organizzatori – Troppa confusione esiste ancora tra identità sessuale (stabilita dal sesso biologico), identità di genere (sentirsi donna o uomo), ruolo di genere (i comportamenti che ogni cultura definisce appropriati per maschile e femminile) e orientamento sessuale, che non ha niente a che fare con l’identità di genere. Genere e sessualità possono non coincidere, i genitali non ci rendono maschio o femmina.”

Questo il tema della tavola rotonda Sexual Range di sabato 14 aprile ci si svolgerà presso Lottozero con Serena Butler (xenofemminista, no-gender, fondatore di Bene Tleilax), Antonio Barletta (artista), Barbara Caponi (presidente IREOS comunità queer autogestita di Firenze), Irene Cassarini (femminista intersezionale, composer e sound designer), Katatonic Silentio (ricercatrice indipendente dedita agli studi di genere e sound designer).

Ecco il programma:
Ore 18, Lottozero: tavola rotonda Sexual Range
Ore 20: Aperitivo e dj set a cura di DHL
ore 23: Musica dal vivo e dj set a cura di Serena Butler, Ghazal, Katatonic Silentio, Guenter Råler e Vibrisse.

Lottozero si trova in via Arno 10, mentre lo Spazio Materia in via Genova 17, a Prato.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.