La terza edizione del Wired Next Fest di Firenze, a Palazzo Vecchio dal 28 al 30 settembre, avrà come tema la semplicità: l’obiettivo è raccontare come innovazione, nuove tecnologie, uno dei big data e intelligenze artificiali possano rendere più facile la vita di individui, aziende e organizzazioni, garantendo loro più opportunità e libertà tramite il digitale.

L’elenco degli ospiti illustri del Wired Next Fest 2018 è praticamente infinito: si va dai Negramaro all’astronauta Luca Parmitano, il regista e scrittore Terry Gilliam, la biologa e senatrice Elena Cattaneo, al ricercatrice del CNR Laura Andaloro, l’attore Marco Bocci o Vinton Cerf, vice presidente e chief internet evangelist di Google. 

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione sul sito ufficiale dell’evento, e tutti gli incontri si terranno all’interno di Palazzo Vecchio: potrete seguire gli eventi passo passo tramite l’applicazione ufficiale del Wired Next Fest, che vi fornirà gratuitamente anche le traduzioni degli interventi o, se preferite, potete anche scaricare gratuitamente il programma in PDF

Alcuni fra gli incontri in programma sono davvero da non perdere, come quelli di sabato 29 settembre con Luca Parmitano, pronto a partire per la nuova missione spaziale, o con Terry Gilliam e il suo nuovo e sudatissimo film, L’uomo che uccise Don Chisciotte. Domenica 30 sarà la volta di Vinton Cerf, uno degli uomini che ha cambiato letteralmente la storia del mondo digitale grazie a Google, e di Elena Cattaneo, sempre in equilibrio fra politica e biologia. Non mancheranno le denunce, come quella contro Facebook di Christopher Wylie, o la “Critica matematica della ragione politica” con Piergiorgio Odifreddi

Non solo incontri e interventi: il Wired Next Fest ha anche un’area gaming per gli amanti degli anni ottanta, con flipper e cabinati, il Fab Lab dove sperimentare con robot e partecipare a workshop, un bookshop e postazioni VR e di realtà aumentata.

Tutto il programma è consultabile qui

Immagine tratta dalla pagina Facebook di Wired.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.