Torna la vostra agenda con gli appuntamenti letterari per grandi e piccoli, nel circuito delle biblioteche di Prato e provincia. Letture animate, laboratori e incontri.

Mercoledì 28 novembre

Biblioteca Lazzerini, ore 16: La cultura umanistica
Incontro con Carlo Vecce, professore di letteratura italiana all’Orientale di Napoli, su Come lavorava Leonardo Da Vinci: sullo scrittoio del codice Leicester. 

Biblioteca Lazzerini, ore 21: Il suono delle fiabe
L’invenzione del linguaggio sonoro delle fiabe, dalla Disney a Mozart a Wagner, con Alberto Batisti.

Giovedì 29 novembre

Centro giovani Montemurlo, ore 21,15: 50 anni fa il ’68
In programma, Vengo anch’io, no tu no! Il ’68 visto dall’Italia.

Venerdì 30 novembre

Biblioteca Roncioniana, ore 17,30: La sacra Cintola, una storia latina del XIII secolo
Antonella Degl’Innocenti, docente di letteratura latina medievale all’università di Trento, Monsignor Basilio Petrà, preside della facoltà di teologia dell’Italia centrale e Francesco Santi, docente di letteratura latina medievale all’università di Cassino e Lazio meridionale, dialogano sul volume sul volume Historia cinguli gloriose virginis Marie. Una storia del XIII secolo, curato dal sacerdote e bibliotecario della Roncioniana, Marco Pratesi.

Biblioteca Lazzerini, ore 18,30: Ingrandimenti
Un percorso nella poesia contemporanea attraverso lettura partecipate di autori italiani: in programma, Mariagiorgia Ulbar.

Sabato 1 dicembre

Biblioteca Prato nord, ore 10: Storie abbastanza buffe
Letture animate e laboratori creativi per bambini dai 3 agli 8 anni: in programma, Il coccodrillo che non amava l’acqua. E’ richiesta la presenza di un accompagnatore.

Biblioteca Prato Nord, ore 15,30: BiblioSabati alla Nord
Letture teatrali, giochi e prestiti aperti straordinariamente per il fine settimana. 

Biblioteca Palazzeschi di Carmignano, ore 16: Pomeriggio da favola
Letture animate in compagnia della Lepre Pazza e laboratori creativi: in programma, Voglio i miei pidocchi.

Biblioteca Prato Nord, ore 16: Parole e musica
Le storie narrate e la musica, in un incontro teatrale con musica dal vivo. In programma, Lettera ad un bambino mai nato di Oriana Fallaci con Nadia Barducci e l’associazione Giada MusinCanto.





Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.