montemurlo per la pace
fotografia di Valentina Ceccatelli

“Montemurlo per la pace” è il presidio organizzato dal Comune di Montemurlo in piazza della Libertà. Giovedì 10 marzo alle 21,15, per dire no alla guerra e alla violenza in Ucraina. Al presidio, aperto a tutti i cittadini, parteciperanno le parrocchie del territorio, le scuole e le associazioni locali, e il sindaco Calamai invita tutti a portate una luce come segno di speranza contro ogni intolleranza fra i popoli.

Un presidio contro la guerra in piazza della Libertà a Montemurlo con invito esteso a tutta la cittadinanza: “Montemurlo per la pace” vedrà in piazza il sindaco, Simone Calamai, le parrocchie di Montemurlo, Bagnolo, Fornacelle e Oste, l’istituto comprensivo “Margherita Hack”, la scuola paritaria del Sacro Cuore, il liceo artistico “Brunelleschi” e le associazioni locali, molte delle quali sono impegnate ad organizzare gli aiuti alle popolazioni colpite dal conflitto in fuga dall’Ucraina.

Sul palco interverranno il sindaco Calamai, un rappresentante delle parrocchie e alcuni ragazzi delle scuole, che leggeranno alcuni brani e poesie contro la guerra.

Articolo PrecedenteI film in programmazione nei cinema di Prato
Prossimo ArticoloGanugi in semifinale per il concerto del Primo Maggio