Tutto parte da una domanda: la chitarra può essere più di quello che è stata finora? Da questo dubbio parte la spinta a iniziare una nuova ricerca. E’ così che nasce l’idea della “chitarra aumentata” inizialmente ideata da Tommaso Rosati con l’assistenza di Marco Politano. Idea “testata” su Riccardo Onori, che ha sposato subito l’idea. In breve, con l’ausilio di sensori e trattamenti digitali sul suono tradizionale della chitarra (o di qualsiasi altro strumento musicale a questo punto), si ha la possibilità di dar vita a nuove gestualità formate da un legame imprescindibile tra gesto e suono. A questa “invenzione” dedicammo un report mesi fa.

MaGuitar più” (il marchio di Tommaso Rosati e Maco Politano, e collabora con Onori e la Noah guitars) non è nato per essere soltanto un esercizio di stile tecnologico, ma per fare musica. E la prima occasione pratese, sarà il 26 settembre prossimo, all’interno “Relazioni contemporanee 2014” la festa inaugurale di Contemporanea, nella corte di via Genova. “Oltre a me all’elettronica e Riccardo alla chitarra aumentata – racconta Tommaso Rosati – ci sarà un lavoro di visual curato da Giacomo Calistri. La performance che faremo a Interno8 in via Genova è un viaggio che parte dal pensiero di sè, dallo strumento che siamo certi di conoscere nei minimi dettagli, dal luogo dove si è e piano piano si allontana, cerca nuovi stimoli, nuove forme, nuove sonorità”.

Conciliare musica pop e musica colta: una vera “relazione contemporanea”. “Con musica colta intendo tutto il mondo della sperimentazione contemporanea e dell’elettroacustica – fa notare Rosati –  che si ritrova a dialogare con quello della musica pop e di consumo: due mondi spesso distanti, dove al centro c’è la chitarra, strumento pop per eccellenza, che incontra il live electronics e addirittura lo possiede al suo interno attraverso i sensori e il software”.

Quello per Contemporanea sarà il primo vero e proprio “concerto per chitarra aumentata”, ma i protagonisti di questa nuova avventura musicale stanno girando l’Italia per presentare il loro progetto: domenica prossima 21 settembre saranno a Cremona, poi Prato e ancora Roma la prima settimana di ottobre.

2 Commenti

  1. Affascinante, però alla fine cosa possono creare in più di quanto non possano fare un chitarrista ed un tastierista insieme?

  2. […] Un assaggio video di quello che ieri sera, 26 settembre 2014, è stato “Zoom Out”, il primo concerto per “chitarra aumentata”. Sul palco, il chitarrista Riccardo Onori accompagnato da Tommaso Rosati per un’esibizione di circa 20 minuti che ha riscosso un grande successo tra i presenti. Se volete saperne di più, è tutto qui. […]

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.